VOLETE ESSERE COME UFO ROBOT?! MANGIATEVI LA CIBERNETICA!!!

Goldrake-UfoRobot-Cibernetica-Ingeup

 

“Si trasforma in un razzo missile
Con circuiti di mille valvole
Tra le stelle sprinta e va.
Mangia libri di cibernetica
Insalate di matematica
E a giocar’ su Marte va.
Lui respira nell’aria cosmica
E’ un miracolo d’elettronica
Ma un cuore umano ha.
Ma chi è?”

 

Mentre leggevate quest’incipit avrete sicuramente intonato nella vostra mente le note della celebre sigla del cartone animato!

 

Cari ingegneri, non prendetemi alla lettera… non è la nuova dieta vegana! E nemmeno respiriana! Noi ci nutriamo di ingegneria!!!


Ma la Cibernetica… cos’è?!?

 

La cibernetica è quel ramo dell’ingegneria che studia come progettare e costruire droni e robot che nei prossimi anni cambieranno le nostre vite.

 

Introdotto per la prima volta negli Stati Uniti, nel 1947, dal matematico Norbert Wierner, il termine “cibernetica” indica un campo di studi multidisciplinare, capace di spaziare dalla scienza all’ingegneria.

 

UFO ROBOT UFO ROBOT!!!

 

La Cibernetica studia infatti la comunicazione e il controllo negli esseri umani e nelle macchine.

 

Continua a Leggere >

DALLA VIA EMILIA AL WEST CON L’AUTO SOLARE CHE CONSUMA COME UN PHON!!!

 

Cari ragazzi,

oggi voglio parlarvi della prima auto green a “tortellini”. Un motore pazzesco… capace di fare 20 Km con un Kilo dei nostri amati ‘turtlen’ …..

 

SFOGLINE DI TUTTA L’EMILIA PREPARATEVI!!!

 

Ovviamente scherzo!

In realtà si tratta di un progetto realizzato dal Team Onda Solare: l’unico veicolo europeo a partecipare all’American Solar Challenge 2018 in programma a luglio nel Nebraska

 

Si chiama EMILIA 4 ed è la prima auto a quattro posti a energia solare interamente costruita in Italia. E’ stata presentata l’11 giugno al Museo Ferrari di Maranello, dove a fare gli onori di casa c’era  il vicepresidente del gruppo del cavallino Piero Ferrari. Consumando l’energia di un asciugacapelli, Emilia 4 è in grado di trasportare quattro persone alla velocità massima di 110 chilometri orari.

 

CHE FIGATA! NON E’ LA BATMOBILE…MA UN’AUTO QUASI VERA

Continua a Leggere >

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DEI COMPOSITI… I MATERIALI DEL FUTURO!!!

lambo_carbonio_ingeup

 

Cari ragazzi,

 

chissà se Kundera, nel 1982, si sarebbe mai immaginato l’esistenza di un materiale leggero e sottile come un capello ma resistente più dell’acciaio?!

 

RAGAZZI, SE VOLETE STARE AL PASSO CON L’AGGIORNAMENTO DEL SETTORE AUTOMOTIVE, DOVETE PUNTARE SULLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE.

 

Alcune aziende hanno avviato infatti un percorso di specializzazione rivolto ai propri dipendenti, allo scopo di arricchire le loro conoscenze in modo teorico e pratico sui diversi processi necessari per la progettazione e per l’industrializzazione dei materiali compositi. Queste conoscenze integrate consentiranno ai loro ingegneri di disegnare componenti adeguati al processo scelto:

 

un know-how unico in tutta Europa!!!

 

Automotive, un settore che non smette di sorprendere

Continua a Leggere >