SOGNI E ASPIRAZIONI: le regole per superare i nostri limiti!

 

 

Cari ragazzi,

oggi voglio parlarvi di aspirazioni! Tutti  avevamo dei sogni che continuiamo ad inseguire o che con il trascorrere del tempo si sono affievoliti.

Quando sogni ed obiettivi hanno significato, diventano intenzioni. Alcune persone trovano i propri obiettivi da giovani ed altre ci impiegano più tempo.

VI TORNA?

E se tutti, prima o poi, da bambini, abbiamo almeno sognato di andare a esplorare lo spazio, son poi pochi, anzi pochissimi, quelli che lo fanno davvero. Luca Parmitano è uno di quelli che ce l’ha fatta! Dalla Sicilia al cosmo, il tragitto non è stato facile…
 
lancia-delta-storia-rally-ingeup

 

LUCA E’ IL PRIMO ASTRONAUTA ITALIANO A COMANDARE LA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE!!!

Ci sono voluti anni di passione, studio, allenamento, perseveranza, disciplina, tenacia, prontezza ed una costante e salutare dose di umiltà: dote concessa solo ai migliori!

Chiaro che, tra il dire e il fare, c’è di mezzo un salto in alto nell’atmosfera terrestre di ben 400 km!

 

 

Beyond, ovvero “Oltre” è il nome della nuova missione spaziale che è partita il 20 luglio del 2019 a cinquant’anni esatti dello sbarco dell’uomo sulla Luna.

Gli astronauti saranno impegnati in ben 50 esperimenti scientifici e dimostrazioni per sviluppare le conoscenze tecnologiche e operative.

Luca non è arrivato ad indossare la tuta da astronauta in modo diretto, è riuscito a realizzare il suo sogno grazie alla sua tenacia e alla sua costante passione per il volo. Un uomo, prima che un astronauta, che ha ben saldo il valore del suo compito per il tutti gli esseri umani.

Astroluca: “Ciò che facciamo in orbita non è per gli astronauti o per il programma della Stazione Spaziale Internazionale, è per tutti”. “È per la Terra, per l’umanità, ed è l’unica via per noi per conoscere di cosa abbiamo bisogno, in termini di scienza e di tecnologia, per poter andare oltre”.

ORGOGLIO NAZIONALE:-)

 

 

Hanno scritto molto su questa missione e sugli esperimenti che verranno portati a termine durante la permanenza nello spazio,

Io vorrei soffermarmi sull’uomo e sui valori che hanno accompagnato il suo percorso professionale, un cammino che prima o poi, lo porterà sulla luna!

“Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l’umanità”

Vorrei che rifletteste, oggi più che mai, sull’importanza di avere ben chiara la strada da scegliere. Solo così si può sperare di realizzare i propri sogni.

C’è una cosa che accomuna i più grandi scienziati, artisti, leader politici, uomini d’affari: tutti sono partiti ponendosi un obiettivo, e poi un altro, e un altro ancora.

Ogni obiettivo, per essere tale, deve essere sostenuto dalle giuste motivazioni. E’ fondamentale valutare con attenzione tutti i fattori che ne determineranno la riuscita. A volte può essere necessario porsi dei traguardi intermedi per raggiungere la vetta senza demoralizzarsi prima.

Io penso che non sia solo questione di coraggio o fortuna. Per realizzare un sogno bisogna avere le giuste predisposizioni oppure, perché no, lavorare per crearle. Tutto si gioca intorno alla sfera motivazionale:

OGNUNO DI NOI POSSIEDE LE CAPACITÀ GIUSTE PER RIUSCIRE NELLA VITA, SI TRATTA SOLO DI SAPERLE TROVARE 

Forse è proprio nella parola OLTRE la chiave di tutto. Si tratta di una parola che ci obbliga a trovare ogni giorno qualcosa per cui non fermarsi,  raggiungere i sogni che spesso ci siamo lasciati alle spalle per pigrizia, poca determinazione….

“Sognare ci fa stare bene e ci spinge ad avere progetti sempre più grandi”.

 

E voi, cosa sognavate da bambini?

Alla prossima,

Pietro

 

 

>> INVIATE SUBITO IL CV A cv@ingeup.it


La Garanzia dall’invio del Cv è:
1. Risposta Certa in 10 Giorni
2. Assunzione in 20 Giorni
3. Operativo su Progetti in 30 Giorni

 

Pietro Pometti
Responsabile del Percorso Lavorativo per Ingegneri Meccanici

Lascia un Commento